Progetti e Finanza

Enti pubblici territoriali

Progetti e Finanza collabora da anni con le amministrazioni locali, svolgendo la funzione di assistenza tecnica al fine di promuovere azioni e progetti capaci di favorire la ripresa economica ed occupazionale del territorio attraverso la nascita e lo sviluppo di nuove iniziative imprenditoriali.

La valorizzazione e lo sviluppo delle risorse economiche, umane e ambientali locali sono, infatti, tra gli obiettivi principali delle politiche strutturali promosse a livello europeo ed internazionale.

Tra gli strumenti attivati per realizzare tali obiettivi, si segnalano gli incubatori d’impresa ed i centri servizi alle imprese.

Incubatore d’impresa

La finalità dell’incubatore è quella di ricercare e promuovere le vocazioni imprenditoriali esistenti, offrendo una tutela nella fase più difficile della nascita e del decollo dell’impresa, al fine di ridurre l’elevato tasso di mortalità delle nuove iniziative nei primi anni di vita.

L’incubatore si rivolge a tutti i residenti del territorio interessato che vogliono sviluppare un’idea imprenditoriale, indipendentemente dall’attività attuale e dall’età: giovani in cerca di prima occupazione, disoccupati di lunga durata, donne che intendono entrare nel mondo del lavoro, lavoratori dipendenti.

Il progetto prevede l’erogazione di servizi di consulenza tecnico-economica e le principali aree di intervento sono le seguenti: problematiche della gestione, del marketing, economico-finanziarie, fiscali, previdenziali, assicurative, civilistiche, ambientali, urbanistiche, problematiche riguardanti la qualità e la sicurezza sui luoghi di lavoro.

Gli esisti attesi dall’iniziativa sono la creazione di nuove imprese economicamente valide ad elevato impatto occupazionale.

Centro Servizio Impresa

Oggi le imprese devono fare i conti con una forte trasformazione del contesto istituzionale ed economico, cioè delle cosiddette variabili ambientali.

Questa trasformazione viene avvertita come:
–              crescente complessità dell’ambiente;
–              aumento della velocità del cambiamento ambientale;
–              crescente incertezza, sia nel senso della maggiore difficoltà di previsione, sia della maggiore difficoltà ad utilizzare le esperienze precedenti per affrontare le nuove situazioni;
–              aumento del tempo e delle risorse da impegnare da parte dell’imprenditore per tutto ciò che dall’esterno dell’azienda influisce sulle scelte e sui processi produttivi (questo
rocesso viene definito: aumento dell’intensità ambientale).

Tutto ciò comporta una maggiore esigenza di servizi informativi, di consulenza ed organizzativi.

Di fronte al cambiamento dell’ambiente, gli imprenditori rispondono con diverse strategie e comportamenti. La maggior parte dei comportamenti determina le caratteristiche del settore.

In relazione alle esigenze informative e di natura consulenziale avvertita dalle imprese e dei riflessi che le medesime produrranno sul sistema economico, la divisione Sviluppo del Territorio ha redatto un progetto per la realizzazione di un centro per l’erogazione di consulenze tecnico-economiche alle imprese in materia di:
–         Finanza aziendale;
–         Problematiche del marketing e della penetrazione commerciale;
–         Problematiche riguardanti la qualità;
–         Problematiche riguardanti la sicurezza nei luoghi di lavoro;
–         Problematiche riguardanti la sicurezza dei prodotti alimentari;
–         Privacy.

Con l’istituzione del Centro Servizi Impresa la società assicurerà inoltre all’ente la redazione di progetti di sviluppo locale sulla base delle indicazioni pervenute in seguito al monitoraggio delle variabili economico-sociali.

Giuseppe Alaimo
Responsabile Albi Professionali ed Enti Pubblici Territoriali
Tel. e Fax  +39 91 588140
Mobile: 328.4381585
E-mail: giualaimo@progettiefinanza.com
Skype:  giualaimo